• Home
  • Il web è grande!
  • Appartamenti in affitto a medio/lungo termine in Europa? Nasce la piattaforma Nestpick

Appartamenti in affitto a medio/lungo termine in Europa? Nasce la piattaforma Nestpick

 immagine Appartamenti in affitto a medio/lungo termine in Europa? Nasce la piattaforma Nestpick

 

Nestpick è una piattaforma online per l'affitto di stanze e appartamenti a medio e lungo termine, fondata da Fabian Dudek. Con sede operativa a Berlino, attualmente è presente in 8 Paesi europei, Italia compresa (Roma, Milano, Bologna e Napoli). La piattaforma garantisce un sistema di prenotazione pratico e sicuro, dietro un’iscrizione gratuita sia per i padroni di casa che per gli inquilini. Nella seguente intervista Fabian illustra i dettagli della piattaforma.

 

Ciao Fabian, ti andrebbe di spiegare ai lettori cos’è nestpick?

 

Certamente! Nestpick è un servizio nato per una nuova generazione, che si propone di effettuare un cambio di rotta nel mercato degli affitti. La piattaforma offre un modo semplice, conveniente e sicuro per trovare un alloggio in affitto direttamente online.

 

Quando e perché hai deciso di creare nestpick?

 

Ho creato nestpick nel 2014 per risolvere un problema. Tutto è iniziato quando studiavo a Rotterdam: ero stanco delle tante difficoltà incontrate nella ricerca di un alloggio in linea con le mie esigenze, così ho messo in piedi un sito web per mettere in contatto diretto inquilini e padroni di casa che offrissero contratti di affitto a medio e lungo termine.

 

 

Quante persone lavorano in nestpick?

 

Attualmente il team è composto da oltre 80 nestees (così vengono chiamate le persone che lavorano in nestpick, ndr).

 

Quali servizi offre nestpick?

 

Per i padroni di casa, offriamo servizi fotografici professionali, oltre a un sistema che prevede verifiche personali dei padroni di casa e degli inquilini. Ciò rende le inserzioni inserite sul sito molto più allettanti, aumentando le richieste di prenotazione e permettendo agli inquilini di fidarsi di noi e della nostra piattaforma, che opera così in modo trasparente. Per gli inquilini, la nostra policy di assicurazione per i nest (così sono chiamati gli alloggi in affitto su nestpick, ndr) è gratis e copre tutti gli alloggi verificati. Ciò significa che se un nest non dovesse corrispondere alla descrizione e alle foto inserite sul sito, gli inquilini sarebbero rimborsati e noi provvederemmo ad aiutarli nella ricerca di un altro nest.

 

Come funziona la piattaforma?

 

Sulla nostra piattaforma, diamo la possibilità ai padroni di casa di inserire i loro nest gratuitamente, oltre ad acquisire prenotazioni in anticipo nel caso in cui l’alloggio non dovesse essere disponibile nel periodo richiesto da un inquilino. Gli inquilini, d’altro canto, possono scegliere un nest in modo veloce e conveniente, richiedere una prenotazione per poi stabilirsi nel nuovo alloggio. Il pagamento del deposito da loro versato sarà effettuato solo dopo il loro arrivo, rendendo completamente sicuri e garantiti gli spostamenti di chi arriva anche da molto lontano. Insomma, siamo qui per trasformare i grandi spostamenti in piccole e pratiche azioni.

 

In quali città italiane è attualmente disponibile il servizio?

 

Al momento offriamo stanze condivise e private, studi e appartamenti a Roma, Milano, Napoli e Bologna.

 

 

 

Qual è il vostro target?

 

La nostra mission è quella di costruire un nuovo standard per gli affitti di stanze e appartamenti nel futuro. Prima, per esempio, sembrava impossibile che un giorno le persone avrebbero potuto acquistare le scarpe online. L’affitto online di appartamenti è un nuovo fenomeno, ma c’è un grande numero di opportunità per far crescere e rivoluzionare il mercato degli affitti, specialmente se consideriamo le migliaia di persone che si trasferiscono in altre città per motivi di studio e lavoro.

 

Quanto costa a padroni di casa e inquilini l’utilizzo dei servizi di nestpick?

 

Nestpick è completamente gratuito per i padroni di casa. Gli inquilini pagano una fee una tantum, pari al 25% del costo di un mese di affitto.

 

Quanti italiani utilizzano la piattaforma?

 

Il 25% circa di tutte le richieste di prenotazione proviene da utenti italiani. Inoltre, stiamo per lanciare la versione in italiano del sito, quindi non perdete di vista la piattaforma.

 

Se un ragazzo o una ragazza volessero trasferirsi all’estero e cercare un alloggio direttamente dall’Italia, cosa dovrebbero fare?

 

Usare nestpick!  Prima di tutto, sarebbe utile informarsi sui migliori quartieri della città in cui ci si vuole trasferire, per conoscere stili di vita, costi e altre utili informazioni, scegliendo così il quartiere più adatto alle proprie esigenze. Successivamente, si dovrebbe stabilire un budget e scegliere la tipologia di alloggio desiderato. Infine, visitare la nostra piattaforma, scegliere la data di arrivo e quella di partenza e filtrare i risultati della ricerca in base alle proprie preferenze.

 

Come aiutate gli utenti a cercare il nest dei loro sogni?

 

Ciò dipende essenzialmente dal tipo di carattere e dalle proprie preferenze. Gli inquilini possono filtrare la ricerca in base a termini specifici o contattare direttamente il nostro Happiness Team per ricevere assistenza. Il pezzo forte della piattaforma è la vasta disponibilità di stanze e appartamenti. Abbiamo migliaia di nest con foto verificate e descrizioni dettagliate, oltre a una lista completa di opzioni disponibili.

 

Vi occupate anche della burocrazia?

 

Il nostro obiettivo principale è quello di creare connessioni semplici e trasparenti tra inquilini e padroni di casa. In futuro, ci occuperemo di affrontare nuove sfide nel mercato degli affitti.

 

Ci puoi dire qualcosa sui futuri progetti che riguardano nestpick?

 

Abbiamo da poco lanciato la nuova piattaforma, con un supporto totale ai dispositivi mobili, più filtri di ricerca e ulteriori mappe. Questo nuovo rilancio è solo il primo passo del processo di innovazione proposto da nestpick. Non appena le richieste di padroni di casa e inquilini si evolveranno, anche la piattaforma si evolverà. Ultimamente il servizio è stato lanciato anche in Australia e ci sono ulteriori novità in arrivo, tra cui nuove città e nazioni in cui nestpick opererà a breve.

 

Link e contatti

www.nestpick.it

info@nestpick.com

 

A cura di Nicole Cascione

VOGLIO VIVERE COSÌ WORLD

Curiosità dal mondo
Cosa succede di curioso nel mondo
Il web è grande!
Risorse e consigli utili
Melissa e Pierluigi
Il nostro viaggio intorno al mondo
Sport & Avventura
...e amore per la natura
Il mondo della gastronomia
Chef e ristoratori italiani nel mondo
A stelle e strisce
Gli italiani negli USA
"Mal d' Africa"
Vivere nel Continente nero
Gli altri siamo noi
Fare volontariato all'estero
Bloggami !
Bloggers italiani nel mondo
Italiani di Frontiera
Per Voglio Vivere Così World
Arte & Cultura
Le radici del mondo
Luoghi e Natura
Un mondo da scoprire
Risveglio di coscienze...
...e nuova umanità
Trends from the world
cosa c'è di nuovo ?
Nuova Destinazione
di Mary Marchesano

VIDEO

RUBRICHE

Sognando il CanadaConsigli pratici e News
Mi ami o non mi ami ?Mary racconta Miami
Promenades à ParisA cura di Luigi La Rosa
Mal d'AustraliaGiordano Dalla Bernardina
Praga e dintorniAndrea Brundu
Kia Ora da Aotearoa!Cronache dalla Nuova Zelanda
Londra, di corsaCon Nicolas Lozito
A Madrid con ChechiNel cuore della Spagna
Berlino non dorme mai Di Elisa Menozzi
Fare impresaImprenditori all'estero
Le mille facce di NYCBy Donna con Fuso
Careers & ProfessionsManager e professionisti
Il mattone Notizie immobiliari dal mondo
Capitali del MondoRaccontate da chi ci vive
Oggi cucino etnicoRicette e sapori dal mondo
On the road con Silvia Ossia dove osano gli agnelli
Scuola delle mie brame...chi è la più bella del reame?
Leggere è un viaggioParliamo di libri
What's onSegnalazione eventi, mostre e festival