Marbella e la Costa del Sol: un incontro per sapere come fare a trasferirsi ed avviare un’attività

 

Ciascuno di noi, nel momento di decidere se sia giusto espatriare o no, è assalito da numerosi dubbi, perplessità, timori, ansie e preoccupazioni. E’ abbastanza normale che sia così, lasciare il noto per l’ignoto desta sempre qualche sorpresa. L’importante è che le sorprese siano belle!

 

Per un italiano trasferirsi in un Paese Europeo è abbastanza semplice e veloce. Non servono visti, permessi, la moneta è la stessa, le regole e il mercato molto simili e con un po’ di inglese si può andare ovunque. Sono moltissimi gli italiani che in questi anni si sono trasferiti a vivere in Spagna, chi per lavoro, chi per amore, chi perchè è stato stregato dal fascino dei luoghi che ha visto. Chi sceglie di farlo oggi, alla luce della situazione economica e politica attuale, è perchè ha valutato attentamente vantaggi e svantaggi ed evidentemente ritiene Marbella e i suoi dintorni un’opportunità interessante da cogliere.

 

E’ importante non affidarsi all’impulso, a racconti fugaci o a testimonianze vaghe. Trasferirsi oggi è facile, ma trovarsi bene, integrarsi ed avere successo è molto più difficile. Per questo è stato creato il portale ViviMarbella.com , i cui consulenti mettono la loro professionalità a disposizione di coloro che intendono affrontare questa scelta. L’Andalusia può offrire tutto ciò che desideriamo, ma occorre avere un obiettivo chiaro e sapere come muoversi, altrimenti il rischio di fallire è alto. Ma non a causa della crisi, come comunemente si pensa, ma a causa nostra. Perchè abbiamo agito senza preparazione, allo sbaraglio. E oggi non possiamo più permetterci di rischiare.

 

Chi ha intenzione di aprire un’attività, sviluppare del business o semplicemente godersi la pensione a Marbella o in Andalusia, può incontrare gli esperti: Domenica 29 settembre, dalle ore 11 alle ore 13 presso l’Autodromo Internazionale di Imola (Prov. Bologna).

 

Saranno presentate le opportunità di vita, lavoro e busisness della Costa del Sol e si risponderà a tutte le domande di chi è interessato a questa zona.

 

La partecipazione è gratuita, ma, per motivi organizzativi, è necessario iscriversi entro venerdì 27 settembre alle ore 13, comunicando i propri riferimenti e dati di contatto a in**@vi**********.com. Chi non potesse partecipare all’incontro di domenica e gradisse un appuntamento privato nei giorni precedenti, può fare richiesta via e-mail a in**@vi**********.com.

 

ULTIMI ARTICOLI

CATEGORIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NEWSLETTER

SEGUICI ANCHE SU